* di Danny Guido

“Studio tanto, ma è come se le cose che impa