Una Casa per i ragazzi discriminati per il loro orientamento sessuale

Dal 2 luglio è operativa Casa Arcobaleno, un appartamento dedicato all’accoglienza di ragazzi discriminati dalle loro famiglie di origine per il loro orientamento sessuale o per il percorso di transizione avviato.