Assemblea dei soci

L’assemblea dei soci ha potere deliberativo, approva il bilancio, elegge il consiglio di amministrazione e stabilisce il compenso degli amministratori. L’assemblea ha inoltre il potere di modificare l’atto costitutivo.

Consiglio di amministrazione

Il Consiglio di Amministrazione è l’organo di governo, investito dei più ampi poteri per la gestione dell’organizzazione, esclusi solo quelli riservati all’Assemblea dalla legge. Il nostro Consiglio d’Amministrazione è composto da:

Presidente – Maria Grazia Campese
Vicepresidente – Deborah Montemezzo
Consiglieri:

  • Francesco Abbà
  • Simona Fazio
  • Mauro Gigli
  • Lara Luppi
  • Giovanni Raulli

Collegio Sindacale

Il Collegio sindacale ha il compito di verificare l’adeguatezza del sistema di controllo interno e del sistema amministrativo contabile.

Il nostro collegio sindacale è composto da:

  • Presidente Del Collegio Sindacale – Giuliana Cassioli
  • Sindaco – Alessia Mascheroni
  • Sindaco – Bruno Moneta

Struttura organizzativa

La struttura organizzativa è suddivisa su diversi livelli, in relazione alle aree di competenza e di responsabilità, con ruoli di funzione strategica ed operativa di staff e comprende, in particolare, 4 aree di produzione:

  • Housing, residenzialità ed emergenze sociali: servizi che attengono all’accoglienza e all’abitare, in cui si promuovono percorsi finalizzati all’accompagnamento e all’emancipazione della persona.
  • Semi-residenzialità e riabilitazione: progetti e gestione di servizi diurni il cui obiettivo è quello di garantire risposte mirate alle persone con disabilità attraverso progetti educativi individualizzati e una presa in carico globale anche della famiglia. 
  • Famiglia e minori: servizi mirati a migliorare e sostenere le competenze genitoriali, anche in situazioni di particolare fragilità, come bambini e famiglie vittime di eventi traumatici. 
  • Educazione, coesione e domiciliarità: Servizi e progetti di coesione sociale (integrazione scolastica con assistenza e progetti educativi, servizi per il tempo libero, ecc.) e interventi/sostegni domiciliari.