HOUSING E RESIDENZIALITÀ
SERVIZI SEMIRESIDENZIALI
DOMICILIARITÀ
FAMIGLIA E MINORI
EDUCAZIONE E COESIONE
WELFARE AZIENDALE E INTEGRAZIONE SOCIO SANITARIA

L'equipe psicoeducativa

Professionalità e competenza Specialisti in Autismo e Disturbi Generalizzati dello Sviluppo
L'esperienza maturata all'interno della Cooperativa Spazio Aperto Servizi nell'Integrazione Scolastica e negli interventi di sostegno alla famiglia nell'area dell'Assistenza Domiciliare Disabili e Minori, insieme con la professionalità maturata nella gestione di servizi diurni consente quella flessibilità mentale necessaria agli operatori che lavorano con persone così "speciali".

Agli operatori del CpA appartiene una formazione teorico-pratica sull'autismo e sull’approccio psicoeducativo, oltre a specifiche competenze sulla valutazione, l'area della comunicazione e dell'interazione sociale.

I membri dell'équipe partecipano a corsi di aggiornamento e perfezionamento, oltre che a confronti educativi con altre realtà che si occupano di Autismo quali gli in-service organizzati dal Coordinamento Regionale.

Il benessere e il miglioramento della qualità di vita. Un modello efficace e strumenti mirati
L'obiettivo primario del Centro è il benessere e il miglioramento  della qualità della vita di ognuno attraverso Progetti Individualizzati (P.I.) annuali con verifiche semestrali, condivisi con la Famiglia della persona interessata e la rete.

I P.I. sono costruiti "ad hoc" per la persona e utilizzano, per la loro attuazione, strumenti di lavoro specifici e calibrati sulle abilità e le potenzialità riscontrate dopo attenta analisi dei dati raccolti dalla valutazione e dalle osservazioni fatte.

Si opera in linea con il modello cognitivo-comportamentale e vengono utilizzati strumenti di lavoro suggeriti dall’approccio psicoeducativo per strutturare gli spazi fisici e i tempi, organizzare i materiali rispetto alle varie attività previste in modo da rendere prevedibile e comprensibile ad ognuno quando, cosa fare e per quanto tempo nel rispetto dell'individualità e delle regole di vita comunitaria.

STRUMENTI
  • valutazione psicoeducativa; P.E.P3, A.A.P.E.P.
  • valutazione comportamentale; ABC
  • valutazione linguistico - comunicativa; T.V.L., Peabody
  • valutazione comportamento adattivo; Vineland
  • Protocollo anamnestico; cecklist ad uso interno
  • procedure di task - analysis
  • osservazioni informali
  • follow-up educativo
  • presa in carico familiare

Responsabile del CPA - progetto autismo - Luciano Cattaneo


Maggiori informazioni e contatti
Responsabile del servizio
Luciano Cattaneo
Via Mancinelli, 3 - 20131 Milano
tel. 022829582
cpa@spazioapertoservizi.org

Privacy Policy
credits