HOUSING E RESIDENZIALITÀ
SERVIZI SEMIRESIDENZIALI
DOMICILIARITÀ
FAMIGLIA E MINORI
EDUCAZIONE E COESIONE
WELFARE AZIENDALE E INTEGRAZIONE SOCIO SANITARIA

Papa Francesco ai rappresentanti della Confederazione Coooperative italiane

Sabato 28 febbraio 2015 servizio del Centro Televisivo Vaticano

Fratelli e sorelle, buongiorno! Quest’ultima [si riferisce al coro] è stata la “cooperativa” più melodiosa! Complimenti! Grazie per questo incontro con voi e con la realtà che voi rappresentate, quella della cooperazione. Le cooperative sfidano tutto, sfidano anche la matematica, perché in cooperativa uno più uno fa tre! E in cooperativa, un fallimento è mezzo fallimento. Questo è il bello delle cooperative!
Voi siete innanzitutto la memoria viva di un grande tesoro della Chiesa italiana.
Infatti, sappiamo che all’origine del movimento cooperativistico italiano, molte cooperative agricole e di credito, già nell’Ottocento, furono saggiamente fondate e promosse da sacerdoti e da parroci.
Tuttora, in diverse diocesi italiane, si ricorre ancora alla cooperazione come rimedio efficace al problema della disoccupazione e alle diverse forme di disagio sociale.
Oggi è una regola, non dico normale, abituale… ma tanto spesso si vede: “Tu cerchi lavoro? Vieni, vieni in questa ditta”. 11 ore, 10 ore di lavoro, 600 euro. “Ti piace? No? Vattene a casa”. Che fare in questo mondo che funziona così? Perché c’è la coda, la fila di gente che cerca lavoro: se a te non piace, a quell’altro piacerà. E’ la fame, la fame ci fa accettare quello che ci danno, il lavoro in nero... Io potrei chiedere, per fare un esempio, sul personale domestico: quanti uomini e donne che lavorano nel personale domestico hanno il risparmio sociale per la pensione?
...
leggi PDF completo



PDF testo completo
Donate https://www.paypal.com/cgi-bin/webscr?cmd=_s-xclick&hosted_button_id=YQNWYJF7CFCZE
5x1000
Milano Sei L'Altro
Texere
Progetti no slot
Share ADERIAMO A SHARE - NEGOZIO VIA BESSARIONE MILANO
6Welfare
WEMI
Gecos
iscriviti alla newsletter
Sì, acconsento al trattamento dei dati (Privacy). La mia email non verrà mai ceduta a terzi, verrà utilizzata esclusivamente per ricevere da voi informazioni sui vostri servizi e potrò richiedere la visione, l'aggiornamento o la cancellazione in qualsiasi momento.
credits - Privacy Policy - Cookie Policy